Viadana. Mozioni e interrogazioni in Consiglio

Un consiglio comunale con solo mozioni e interrogazioni
Il consiglio si svolge domani sera mercoledì 29 maggio.
Gialdi (Portanuova) chiederà lumi sul progetto Piazzale della Libertà senza escludere la risoluzione del contratto.
Ancora Gialdi e Perteghella (Pd) chiederanno il blocco dei compensi alla Stu nonché un consiglio comunale dedicato.
Sempre Gialdi e Bartolucci (Pd) proporanno al consiglio di dare piena attuazione al dimensionamento scolastico territoriale.
Gialdi chiede ancora come sia stato possibile che la struttura sportiva convenzionata col Comune, segnatamente il campo da tennis si sia tramutato apparentemente in discoteca estiva.
Ferreri vuole sapere quando il Comune libererà ad altri utilizzi la Galleria Bedoli dal momento che il consiglio comunale aveva bocciato il trasferimento ivi del URP.
 Infine Mozzi (Pd) e Manfredi (Pdl) chiederanno i motivi di una recente visita di funzionari dell'unione europea in comune e se ciò sia in relazione col contenzioso di un progetto europea che ha costretto il Comune di Viadana a restituire dei soldi erogati.
Viadana. Espulsione nell'Udc
(PROVINCIA) Domenico Ferreri e Giuseppe Bongiovanni sono stati espulsi dall'Udc e non rappresentano più il partito in consiglio comunale a Viadana. E' la conseguenza di una decisione presa a livello provinciale e comunicata in una lettera protocollata da Carlo Bottani dalla segreteria provinciale. Ferreri ha dichiarato che farà ricorso e su stupisce del perché sia stato espulso anche Bongiovanni.