Teatro di Sabbioneta. Commedia Lucilla degli umiliati

Riduzione filmata della commedia.
L'ASS.NE AMATORI DEL TEATRO DI VIADANA
con IL GRUPPO STORICO "CITTA' DI SABBIONETA"
& la Compagnia: IL PENTALFA
Presentano: LUCILLA DEGLI UMILIATI
Commedia drammatica ambientata nel sec XVI, di ALBERTO AZZINI.
REALIZZAZIONE PERSONAGGI & INTERPRETI
Valletto: Antonio Contesini
Lucilla: Tatiana Neri
Sorella Virginia: Maria Cristina Visioli
Maria: Roberta Taccioli
Bisante: Alberto Belicchi
Rodrigo: Alberto Azzini
Cardinale Scipione Gonzaga: Erminio Zanoni
Sergente: Giorgio Gremizzi
COSTUMI: Gruppo Storico di Sabbioneta
TESTO, REGIA & SCENE: Alberto Azzini
AIUTI DI SCENA: Maria Cristina Visioli - Alessia Minotti

Trama:
Correva l'autunno dell'anno 1587 quando una grande alluvione si abbatté sulle terre fra l'Oglio e il Po.
Accadde in quei giorni che due giovani provenienti dalla lontana Apulia e sorpresi nei feudi gonzagheschi dalla rotta del fiume maggiore, cercarono rifugio nel principato di S. Martino dall'Argine.
Ivi giunti, per una rocambolesca trama tessuta dal fato, ben presto si trovarono a dover ingiustamente rispondere dell'accusa dell'omicidio di un prete.

Ma quale autentico segreto celassero il calice e la strana croce in loro possesso e causa delle loro disgrazie, saprà intenderlo solo il cardinale Scipione Gonzaga, principe e consignore di uno dei più
minuscoli feudi di quella nobile famiglia che fece grande il rinascimento italiano.

SABBIONETA - TEATRO ALL'ANTICA 31 MAGGIO 2013 ORE 21,30