Notizie flash mer. 3 lug. 2013

Viadana. Finge di andare in bagno ma ruba
Con la scusa di dovere andare in bagno deruba una povera signora gentile e fiduciosa nel prossimo. Lunedì pomeriggio a Cogozzo un'anziana signora ha sorpreso una ragazza in casa entrata da una porta secondaria giustificatasi con bisogno di usufruire dei servizi igienici. Ottenuto il premesso dalla signora gentile per tutta gratitudine le ha rubato i soldi dal borsellino lasciato in cucina (circa 120 euro).
Viadana. Madre e figlia condannate per furto in casa
Una vicenda grottesca che risale al 14 giugno scorso finita con la condanna per entrambe a più di una anno con sospensione per la figlia. I fatti narrano di una madre che - una volta scoperta con la figlia all'interno di un'abitazione hanno deciso un piano elusivo andato a monte per colpa del cellulare. Dunque, una volta penetrate in una villetta in via Mascagni a Viadana sentendosi scoperte, hanno deciso di far catturare solo la figlia (incensurata) mentre la madre si occultava sotto il letto meditando di fuggire successivamente, se non ché - quando il piano sembrava funzionare ha squillato il telefonino facendola scoprire.
Viadana/Cavallara. Fatale visita al defunto

Era andato a trovare il cugino defunto quando per un beffardo caso della sventura il suo cuore non ha retto. Troppa emozione per Giovanni Dalmonte di 76 anni di Sabbioni di Viadana. il fatto si è verificato ieri mattina poco prima delle 9 durante la veglia di Luigi Piardi morto due giorni fa anch'egli colto da malore davanti a casa propria.