Rassegna stampa gio. 28 nov. 2013

PROVINCIA CR
Viadana. Urla ed insulti in Municipio
Di nuovo, dopo altri episodi simili accaduti nei mesi scorsi, un uomo è salito in municipio a Viadana dando in escandescenza. L'uomo ha dato inizio ad una baruffa negli uffici degli assistenti sociali chiedendo aiuti economici. Un uomo sulla cinquantina senza lavoro ha chiesto con la veemenza della disperazione aiuti economici per sopravvivere. La situazione è molto più seria di quanto emerge in superficie. Ci sono state segnalate situazioni di persone che non avendo casa sono costrette a vivere sulla macchina andando a dormire dove capita, anche nel parcheggio a Po presso Viadana alcune persone - non potendo vivere altrove - sono costrette a dormire in auto o nei parcheggi dei supermercati.
Cicognara. Via anche il medico di base
La situazione di Cicognara è resa nota dal consigliere comunale Pd Mozzi il quale fa presente il medico di base di Cicognara migrerà a Viadana lasciando una frazione come Cicognara virtualmente senza medico di base il ché costringerà parecchie persone in difficoltà a doversi spostare a Viadana per i consulti. Una soluzione proposta è che il Comune metta a disposizione un ambulatorio a norma affinché il canone di affitto non sia l'ostacolo che impedisce l'attività ambulatoriale.
Viadana. Presepio dalla Fontana
E' iniziata la realizzazione del presepio cittadino presso la fontana al centro della piazza di Viadana. Il curatore Antonio Errico sulla base delle precedenti realizzazioni sta approntando scenari suggestivi. Il termine dei lavori è previsto per la prossima settimana.
GAZZETTA MN
Cicognara. Un anno all'aggressore del prete
Aveva aggredito e preso a schiaffi il prete di Cicognara don Mario Assensi ex parroco di Cicognara "colpevole" di avere sgridato il figlio - a dire del genitore - in modo troppo energico. L'aggressore è un operaio di 37 anni originario di Palermo che è stato condannato ad un anno per violazione di domicilio, per quanto riguarda le lesioni vi è stato un "non luogo a procedere" in quanto il parroco non ha sporto denuncia. Il fatto ha avuto luogo il 4 febbraio 2007. Il prete stava rimproverando un gruppo di ragazzi turbolenti, uno di questi ha raccontato il fatto al genitore il quale ha sfondato a calci il cancello della canonica si è poi precipitato all'interno picchiando il parroco con pugni in faccia.
Viadana. Camionista viadanese in giro con una mannaia
Un camionista di Viadana è stato intercettato dalla polizia locale di Val D'Enza con una ascia sul mezzo. E' scattata quindi la denuncia per trasporto di aggetti atti ad offendere da parte della polizia locale che ha rinvenuto l'oggetto a bordo del mezzo, peraltro non occultato. Lunedì scorso l'autista di 43 anni è stato fermato per un controllo lungo la via Emilia e quindi denunciato e la mannaia posta sotto sequestro.
Viadana. Banda in concerto al Teatro
Il corpo Bandistico Grossi diretto dal maestro Fabio Codeluppi festeggia Santa Cecilia stasera in Teatro alle 21:30.
Dosolo. Neo-patentato investe bimbo di 20 mesi, denunciato
E' stato denunciato per lesioni colpose il 19enne neo-patentato che in retromarcia ha urtato un bambino indiano di soli 20 mesi procurandogli una frattura cranica che per i medici - fortunatamente -  non lo metterebbe in pericolo di vita. Il 19enne che ha investito il piccolo in retro - giurando di non averlo visto - è stato comunque denunciato. Il piccolo non ha mai perso conoscenza ed è stato portato in eli-soccorso a Brescia dove si trova ricoverato.