rassegna stampa sab. 9 nov. 2013

Scuola media Parazzi, Viadana
PROVINCIA CR
Viadana. Aggredita davanti scuola
Pugni, strattoni, trascinata per i capelli e fatta sbattere contro una cancellata di ferro da una coetanea. Il fatto si sarebbe verificato giovedì mattina nel cortile della scuola media Parazzi, la vittima una bimba di 11 anni i cui genitori si sono già rivolti alle forze dell'ordine. A suffragare la tesi dell'aggressione c'è il referto medico stilato all'Oglio Po dove la minore è stata portata per un controllo dopo le lezioni (quando i genitori hanno appreso la notizia) che ha rilevato escoriazioni e contusioni guaribili in un paio di giorni frutto - secondo il racconto -  di un diverbio con una coetanea cominciato il giorno prima. La denuncia non è ancora stata formalizzata in attesa di un confronto a scuola.
Cicognara. Baby gang contro auto in sosta
Questo il titolo del giornale di Cremona che riprende la notizia dei ragazzini che nei giorni scorsi per gioco (molto pericoloso) incendiavano fogli di carta alle auto in sosta. Il giornale precisa che i fogli di carta venivano sistemati sotto le auto - il ché in presenza di perdite di combustibile - poteva dare origine ad incendi pericolosissimi anche in ragione del fatto che i ragazzini in questione (di età compresa tra i 9 e i 10 anni) facevano capannello attorno alle vetture.
Viadana. I parà per Merlino
Martedì 12, giorno del tragico attentato di Nassiriya in cui perse la vita il sottotenente dei Cc Filippo Merlino si terrà al cimitero alle 17 una cerimonia in suo onore organizzata dalle autorità. Domenica 17 la seconda parte delle commemorazioni: alle 10:45 preghiera, alle 11:15 arrivo a Viadana della staffetta con il tricolore. Alle 12:30 presso lo stadio di via Al Ponte atterraggio dei Paracadutisti.