Viadana. Referendum per la Cittadella della Salute

Ecologisti e M5stelle:"Cittadini non interpellati, meglio sfruttare l'ospedale vecchio"
Stasera alle 19 si terrà il consiglio comunale che avrà tra i suoi punti all'rdine del giorno anche la discussione sul progetto di edificare da parte di privati di una struttura sanitaria di poliambulatori in piazzale Della Libertà. Il referendum viene chiesto sulla base di motivi di opportunità ovvero ci si dovrebbe "concentrare sulle strutture pubbliche anziché cementificare nuovamente in piazzale della Libertà si propone che i poliambulatori dell'ospedale vecchio, anch'essi vicino ad una farmacia comunale".
Ancora gli ambientalisti e il Movimento Cinque Stelle propone di sottoporre a referendum la questione perché i cittadini dovrebbero essere consultati direttamente su una questione così rilevante per la città e che la cosa non si decida solo in "riunioni private tra partiti" ma pubblicamente: "I cittadini - dicono i movimenti promotori del referendum - non sono stati consultati né sulla volontà di costruire un nuovo centro medico privato su un area di proprietà comunale né sull'impatto estetico ed ambientale della struttura".