Fava Apre alle droghe leggere

Dal primo gennaio in Colorado la marijuana si potrà acquistare liberamente nei negozi. La notizia attira l'attenzione di Gianni Fava e la rilancia sui social aggiungendo che "siccome è evidente che il proibizionismo ha fallito valga la pena cominciare a parlare seriamente di soluzioni alternative". I vertici della Lega però non sembrano voler mettere la questione come una priorità, che nel linguaggio politichese è tradotto con un "non c'interessa". Al di là del discorso droga, molti paesi tra cui la Svizzera considerano la coltivazione della cannabis per olio e fibre tessili una importante risorsa agricola. Da molte parti anche nei commenti ha fatto bene quindi l'assessore all'agricoltura della regione Lombardia a mettere sul tavolo la questione informato delle opportunità che il settore offre per l'agricoltura affrontando il tema in senso pragmatico.