Rassegna stampa sab. 18 gen. 2014

Provincia (Cr)
Viadana. Paura e traffico deviato per un frontale
Un incidente frontale tra un auto e un mezzo pesante finito con entrambi i mezzi nel fosso. Ieri intorno alle 17 in viale Kennedy presso il distributore Q8. Due uomini coinvolti. l'autista del camion di 34 anni è riuscito ad uscire dal mezzo ma il ragazzo di 19 sull'auto è stato liberato solo grazie ai vigili del fuoco che lo hanno estratto dalle lamiere contorte e non si hanno notizie certe delle sue condizioni. La viabilità è stata interrotta a lungo a causa della rimozione del camion che ha richiesto l'intervento di una potente gru.
Casalmaggiore. C'è la Mensa pubblica
Una notizia che conforta viene dal Giornale di Cremona che rende noto che a Casalmaggiore è entrata in un funzione una mensa aperta a tutti che fornisce pasti a partire da 3,5 euro. Sarà gestita dalla coop. sociale "Speranza" e sarà operativa già da lunedì presso la Fondazione Santa Chiara. Purtroppo a Viadana non c'è ombra di un servizio del genere che pure sarebbe oltremodo necessario.
Viadana. Chiude Buttarelli
Chiude il negozio di scarpe di Buttarelli in via Cavallotti. Si ripercorre la storia del negozio e della sua gestione. Ma non sarebbe per colpa della crisi bensì il bisogno dei gestori del meritato riposo dopo decenni di attività.
Gazzetta Mn
Viadana. Arces: "Dopo scuola senza gas"
Il fatto è che il comune ha ritenuto di dovere risparmiare sul riscaldamento dell'immobile in via don Mazzi a Cogozzo dove 12 ragazzi svolgono il doposcuola a cura dell'associazione Arces. Il giornale riporta le voci dell'assessore Tipaldi che riferisce che la decisone è stata presa per risparmiare e l'Arces che rivendica le finalità sociali dell'iniziativa. L'arces minaccia di chiudere l'erogazione dei servizi Tipaldi offre spazi alternativi a Cicognara o presso il Muvi per il doposcuola.