Rassegna stampa mar. 4 feb. 2014

PROVINCIA CR
Casalmaggiore. Massaggi a luci rosse
A Vicobellignano con una tariffa dai 30 ai 100 euro a seconda delle prestazioni ci si poteva fare massaggiare da ragazze orientali. I carabinieri hanno arrestato la titolare cinese di 50 anni per sfruttamento della prostituzione. Evidentemente secondo gli inquirenti i massaggi erano troppo "particolari". Il socio in affari è invece sfuggito all'arresto.
Cicognara. Telecamere in oratorio
Prima a Cicognara poi a Cogozzo e Roncadello. Negli oratori e nelle chiese sarà installato un sistema di telecamere di sorveglianza. Il parroco ha spiegato al giornale il perché di questo provvedimento. Non che sia accaduto qualcosa ma l'occhio elettronico che tiene in memoria per una settimana le immagini riprese serve più che altro a scopo preventivo.
Sabbioneta. Incidente non grave
Una camion contro un'auto che ha lasciate contuse due passeggere. L'incidente è avvenuto a Villa Pasquali dove sulla Sabbionetana è avvenuto il tamponamento. I conducenti dei due mezzi sono rimasti illesi, contusioni per le passeggere dell'auto.
Gazzuolo. Paese in lutto per la bambina
Tutto il paese si era mobilitato per lei, una bambina, la piccola Elisa di nemmeno 5 anni colpita da una rarissima malattia che alla fine ha avuta la meglio domenica mattina. Si tratta della sindrome di Leigh una malattia neurologica progressiva che interessa il sistema nervoso.
Viadana. Furti, il Comune che fa?
Che fine ha fatto la commissione sicurezza? Lo chiede il consigliere comunale Romano Bellini segretario locale della Lega attraverso un'interpellanza all'assessore competente. Bellini chiede inoltre perché Barzoni (dimissionario) che ne faceva parte non sia ancora stato sostituito e da quanto tempo la commissione sicurezza non si riunisce.
Torre D'Oglio. Cattive notizie per il Ponte
A causa del maltempo si allungano i tempi per la riapertura del ponte di barche sull'Oglio inabissatosi parzialmente per natale. Serviranno 150mila euro che scucirà la Provincia. Intanto su Fb si discute di fare un ponte nuovo e lasciare quello di barche a scopi turistici.
GAZZETTA MN
Viadana. Infiltrazioni: Il Pd provinciale rinvia
Visita dal prefetto di una delegazione del Pd provinciale che non scioglie i dubbi. Ma il capogruppo Pd in consiglio comunale Paolo Zanazzi ha annunciato che la questione delle presunte infiltrazioni sarà oggetto di valutazione per confermare o meno la fiducia al sindaco Penazzi. Nel prossimo consiglio comunale che è fissato per venerdì prossimo alle 19 si metterà ai voti una mozione di sfiducia al sindaco chiesta dalle opposizioni. Benché la mozione sia stata protocollata prima dell'uscita sui giornali della questione "è del tutto probabile - scrive la Gazzetta - che nel corso del dibattito venga sollevata da alcuni la questione della infiltrazioni mafiose nel tessuto sociale, politico ed economico divenuta negli ultimi giorni di stringente attualità". Per il giornale il prossimo sarà "un consiglio di fuoco".