Rassegna stampa mer. 26 feb. 2014

Viadana. Addio alle signora dell'Arix
E' mancata Maria Frizzelli che - assieme al marito ha dato vita nel 1969 a quella che sarebbe diventata l'azienda leader nel settore pulizia della casa: l'azienda viadanese Arix. I funerali si sono svolti nella chiesa di S. Pietro. Maria Frizzelli ha lavorato in azienda direttamente nel settore della produzione fino al 1998. La signora è mancata dopo un ricovero all'Oglio Po all'età di 86 anni e riposerà nel camposanto di Cogozzo.
Viadana. 8mila euro di multa al vu cumprà
Ad un venditore abusivo di ombrelli della Nigeria è stata comminata dalla polizia locale una contravvenzione di circa 8 mila euro. L'uomo - un nigeriano residente e Verona -  è stato pizzicato due volte in flagranza a vendere ombrelli una prima volta nel 2011 e una seconda volta nel 2013. Ma la domanda è: c'è speranza che la multa venga pagata? "con ogni probabilità no" dicono sulla Gazzetta, l'uomo è irreperibile. L'iter comunque è andato avanti ugualmente in quanto la multa deve "passare in giudicato" per consentire la confisca e successiva donazione ad enti benefici della merce sequestrata.
Bozzolo. Passano le barre, travolti dal treno
In due su una grossa moto Yamaha oltrepassano il passaggio a livello - secondo i primi rilievi - con le sbarre abbassate ma sopraggiunge il treno e li travolge. Lo scontro è così violento che la moto esplode. Due le vittime: Riccardo Falchetti di 42 anni e Cristian Berardinelli di 35 entrambi di Goito. Il pilota della moto è stato subito identificato dai documenti, non il passeggero per il quale le forze dell'ordine hanno dovuto chiedere alla madre del conducente chi potesse essere con lui sulla moto e solo dopo alcune ricerche è stato possibile identificare il passeggero a sua volta.