Viadana. Giornata della legalità nelle scuole

Comunicato stampa
Giornata della legalità, una conferenza – seminario – laboratorio che si svolge all' Istituto “Sanfelice” di Viadana (Liceo e ITC) sabato 22 marzo 2014
L' obiettivo che si persegue (educazione alla legalità) si avvale di un contesto operativo quale l'Assemblea d'Istituto, organizzata naturalmente in collaborazione con i rappresentanti degli studenti.
Enti coinvolti:
Istituto scolastico “Sanfelice” (il gruppo di lavoro della Commissione orientamento in uscita, coordinato dai prof. Roberto Conti e Stefano Ventura, con la supervisione della dirigente prof. Mariateresa Barzoni)
Comune di Viadana (Assessori Nicola Federici e Adriano Saccani),
Istituto FDE (Formazione delle Eccellenze - formazione ricerca consulenza) di Mantova (Comm. Luigi Caracciolo e avv. Mauro Bardi, docenti del corso di Scienze Criminologiche CRINVE)
dove: Viadana (MN), auditorium “Fabia Gardinazzi” di piazzetta Orefice (classi  prime, seconde e terze); Cinema -Teatro “Vittoria” di Viadana (classi quarte e quinte)
destinatari: i circa 800 studenti dell'Istituto

    Per meglio sviluppare negli studenti consapevolezza e strumenti (di interpretazione della realtà, di scelta e di azione) l'attività è articolata in tre momenti, e si svolge in spazi diversi, come di seguito indicato.

Attività previste in Auditorium

    Sono coinvolte le classi prime, seconde e terze LICEO (dalle 8.00 alle 10:30 circa)
    e, a seguire, le classi prime, seconde e terze ITC.
   
     Gli studenti, dopo aver compilato un questionario sulla “Consapevolezza del reato negli adolescenti”, incontrano relatori  del Centro F. d. E. (Comm. Luigi Caracciolo e avv. Mauro Bardi) di Mantova, che tengono una lezione articolata in
a) una parte generale su “Il principio di legalità”,
b) una parte speciale sul tema “carcere: esecuzione muraria ed extramuraria”.
 A seguire interventi e/o domande degli studenti.

    Agli studenti delle ultime classi viene invece proposta una riflessione più articolata, su una tematica ormai drammaticamente ineludibile: la presenza della mafia sul territorio, le sue caratteristiche ed il suo modus operandi. Ai fini di una efficace azione educativa, l'azione didattica è strutturata su due tempi: in classe (fase preparatoria) e in teatro (fase di approfondimento e di condivisione). Ecco i dettagli.
    Attività previste in classe
        a) consegna individuale (scritto): descrivi (in 20 – 30 parole) un'azione             “mafiosa” nell'ambito
estorsione/ricatto
scommesse/gioco d'azzardo
riciclaggio
                            tempo: 30' - 40'

        b) a gruppi di 3 – 4 persone: scegli, fra le diverse attività mafiose descritte,
la più redditizia
la più dannosa per la società

        ----> consegna al docente la risposta, con nominativi degli studenti del gruppo    
                            tempo: 30 – 40'           
   
    Attività previste al Cinema – Teatro Vittoria (dalle 10:00 alle 13:00 circa)
   
        L'ospite d'eccezione è il dr. Marco Imperato, Sostituto Procuratore della     Repubblica a Modena, autore di “Le parole della Giustizia” (Aliberti ed. 2013) in     servizio a Modena, che interviene sulla base della sua esperienza professionale.
        La conversazione sarà facilitata e stimolata dalle domande di Elia Minari,     giovane coordinatore  della web tv “Cortocircuito” di Reggio Emilia,  che proporrà     un docu-film relativo alla  presenza della mafia nel territorio reggiano e mantovano.
        Naturalmente sarà dato ampio spazio alle osservazioni, alle domande e alle     curiosità degli studenti.

    Note aggiuntive:
    La “Giornata della legalità” è sostenuta e incoraggiata dall'Amministrazione comunale, nell'ambito di una più generale attività di sensibilizzazione sulla lotta alla criminalità organizzata, ormai drammaticamente presente anche nel nostro territorio.

    L'Istituto ha ospitato, il 7 marzo 2014, il Comandante dei Carabinieri di Viadana, che ha tenuto un “seminario sulla legalità”, rivolto agli studenti delle classi terze, quarte e quinte

    Nello scorso anno scolastico la Commissione orientamento in uscita ha organizzato – sempre in accordo con i rappresentanti degli studenti – due giornate di sicuro rilievo formativo:
a) giornata della solidarietà, con la partecipazione di circa 25 associazioni di volontariato presenti negli spazi dell'Istituto con personale, stand e materiale informativo.
b) giornata dei campioni: numerosi atleti hanno parlato della loro esperienza – umana e agonistica – di fronte ad una attentissima platea di studenti.
Entrambe le iniziative hanno avuto una vasta eco sulla stampa locale.
   
    Siamo certi che, visto il profilo educativo delle attività sopra descritte, la vostra testata ci affiancherà – segnalandole – nell'impegno di costruzione della società civile che la scuola persegue quotidianamente.

                        Grazie per l'attenzione
                               
Viadana, 15/3/2014                    Il Dirigente Scolastico
                                                                         Prof.ssa Mariateresa Barzoni