Guastalla. Asilo ecosostenibile

Nel cuore dell’Emilia, il nuovo asilo ecosostenibile

  • Sarà Mario Cucinella a progettare il nuovo asilo ecosostenibile di Guastalla (RE) una bioarchitettura in legno sicura, bella e a basso impatto ambientale

1 Asilo ecosostenibile per Guastalla - credit Cucinella
(Rinnovabili.it) - Il 12 aprile sarà presentato alla città di Guastalla (RE) il progetto firmato dall’architetto Mario Cucinella per il nuovo asilo ecosostenibile che andrà a sostituire i due istituti tristemente distrutti dal terremoto del 2012 che colpì il territorio emiliano.

Un asilo nido ecosostenibile, esteticamente bello, dove i piccoli ospiti possano sentirsi ben accolti e protetti, una struttura che garantisca ai genitori la massima sicurezza e dove il benessere dei bambini sia posto in primo piano, tutto questo risparmiando addirittura sui costi di costruzione. Sembra un miraggio eppure il progetto giudicato vincitore dalla commissione di gara che tempo fa lanciò l’appalto integrato per l’opera, ci mostra in anteprima come dovrebbero essere articolate e ripensate le strutture per l’infanzia del nostro Paese. A parte le fondazioni in cemento armato, l’intera struttura dell’asilo ecosostenibile sarà costruita in legno e vetro, con l’impiego di materiali naturali certificati o provenienti da percorsi di riciclo, esclusivamente a basso impatto ambientale e privi di tutte quelle sostanze chimiche che possono risultare nocive se respirate per lunghi periodi di tempo.