Pomponesco. Acqua calda nel canale: acque termali o industrie?

Secondo la Gazzetta che racconta il fatto il fenomeno sarebbe noto da anni: in un canale di via Ondanello a Pomponesco ci sarebbe un flusso di acqua calda forse proveniente dalle profondità della terra oppure molto più trivialmente frutto di attività umane . Ovviamente sarebbe opportuno un accertamento da svolgersi attraverso una analisi geologica specifica per capire entità e veridicità dell'ipotetico fenomeno. Almeno alla popolazione la cosa è nota da anni, un corso d'acqua a poche decine di metri dal centro abitato in cui si nota la presenza di un flusso regolare di acqua calda. La supposizione e anche l'auspicio è che effettivamente si tratti di sorgiva, ovvero un fenomeno naturale. La questione è diventata cronaca perché il consigliere comunale di Pomponesco Fava ha fatto un'interpellanza in merito col suggerimento di sfruttare - qualora fosse possibile - questa risorsa per il teleriscaldamento. L'amministrazione comunale in consiglio tuttavia non ha escluso che il fenomeno sia da attribuire a "comportamenti umani".