Viadana. Elezioni: trionfa il Pd con più del 40%

Affluenza bassa, solo il 57%
Il Pd di Viadana conferma il dato nazionale con un risultato storico anche a livello locale raggiungendo la cifra bulgara del 41%. Sembra rallentare lo tzunami del movimento 5 stelle che comunque si conferma secondo partito con un ragguardevole 20%. Al terzo posto c'è Forza Italia col 15% e al quarto la Lega col 12% poi Ncd e Udc col 3%. Alla luce di questi dati incoraggianti per il Pd potrebbe cominciare a sognare di vincere anche correndo da solo. Un altro commento forse doveroso è che il partito di Renzi ha stravinto benché sia successo un mezzo terremoto nel Pd locale con aspre discussioni al suo interno e la ben nota vicenda della caduta dell'amministrazione che vedeva come colonna portante proprio il Pd che con 5 dei suoi consiglieri ha - proprio in questi giorni - tolto la fiducia al sindaco.
Consiglieri che secondo la Provincia potrebbero subire conseguenze disciplinari se non addirittura espulsi. Questa ipotesi avrebbe potuto più facilmente tramutarsi in realtà qualora il responso elettorale fosse stato negativo e di ciò si fossero potuti incolpare detti consiglieri. Invece i numeri del Pd in questa tornata elettorale non solo sono andati oltre le più rosee aspettative ma sul risultato sembra non avere influito significativamente la situazione locale  pur essendo ad altro grado di conflittualità.