Viadana. Profughi siriani in Hotel

Cercano anche famiglie disposte ad ospitare un rifugiato in casa
La Provincia ha anticipato la notizia che un Hotel di Viadana (di cui non si fa il nome) si sarebbe già fatto avanti proponendosi per ospitare l'eventuale arrivo a Viadana dei profughi siriani.
L'offerta in Hotel sarebbe di 20 posti per 30 euro al giorno cadauno. La Gazzetta stamattina parla del fatto facendo l'ipotesi che la quota spettante a Viadana potrebbe salire 35 unità.
Sempre sulla Provincia si rende noto che la presidente della consulta del Volontariato Flisi ha annunciato una mobilitazione per non farsi trovare impreparati qualora - volente o nolente - Viadana dovesse accollarsi una parte dei profughi assegnati alla provincia di Mantova.
La Flisi conferma la notizia dell'Hotel dicendo sulla Provincia: "Sappiamo che un Hotel ha dato disponibilità ad ospitare 20 persone ma se ne dovessero arrivare di più cerchiamo famiglie disponibili ad ospitare un profugo".