Pomponesco. Benzinaio si toglie la vita

Un uomo di 60 anni residente a Pomponesco ma domiciliato a Reggio Emilia è stato trovato senza vita impiccato nel retro del distributore presso cui lavorava a Reggio. A trovarlo un cliente che ha subito avvertito le forze dell'ordine. Gli inquirenti propendono per il suicidio. Il 60enne - di cui la Gazzetta non fa il nome - era molto conosciuto in paese e la notizia in paese è stata accolta con incredulità e costernazione dall'intera comunità.