Casaletto. Flashmob Festa Patronale

Venerdì sera alle ore 20,30 ci sarà la solenne messa della festa patronale di Casaletto di Viadana (Patrono: Sant'Ignazio Martire) nell'ambito della quale ci sarà il mandato ai catechisti e l'inizio ufficiale del nuovo anno pastorale 2014-2015.
In quest' occasione al termine della messa (alle ore 21,30), in strada (precisamente la strada dell'Oratorio a fianco della Chiesa) i ragazzi della comunità di Casaletto e dell'Unità Pastorale aiutati dagli educatori  faranno il loro debutto col Flashmob "Rise Up" con l'annuncio della Risurrezione di Cristo. Abbiamo scelto questa data in quanto la festa del Patrono è l'occasione per testimoniare la nostra fede cristiana e celebrare un martire come Sant'Ignazio è un richiamo forte a vivere la propria testimonianza cristiana dove viviamo ogni giorno imparando ogni giorno sempre più ad essere missionari di Gesù, sopratutto nei luoghi informali o di relazioni quotidiane, ma che possono essere vissute in maniera superficiali e veloce come è la strada o la piazza.
E' molto significativo che siano i ragazzi che consegnano la loro fede alla comunità cristiana dalla quale e nella quale l'hanno accolta, imparata e appresa.
Infatti al termine del Flashmob sarà  consegnato a tutti i presenti un braccialetto ricordo. Questo sarà l'inizio...in quanto il nostro desiderio e progetto è di farlo  anche nei prossimi mesi davanti al Comune di Viadana (Commissariato) in piazza, poi a Casalmaggiore in piazza davanti al Comune nel mese di maggio prossimo e anche in piazza Sordello a Mantova.
Vuole essere una sorpresa e un dono alla Comunità a e poi al territorio casalasco-viadanese: per dire che la comunità cristiana è viva, i nostri ragazzi sono vivi e liberi mentre le istituzioni spesso (come il comune viadanese commissariato!) sono in balia di interessi, sono stagnanti e non creativi.
E' un messaggio semplice e forte che vogliamo dare in umiltà, ma con determinazione al nostro territorio.
Tonghini don Paolo