Viadana felicemente “invasa” grazie al Po

Viadana felicemente “invasa” grazie al Po
Domenica scorsa Viadana si è trovata ad essere luogo di convegno per centinaia di persone provenienti da tutta Italia e dalle vicinanze anche grazie alla bella giornata. La concomitanza di tre eventi: La discesa del Po, Lo Sport per tutti e da Bortolino l’accampamento vichingo con oltre 200 figuranti in costume e evocatori. Per quanto riguarda la Discesa del Po quest’anno la comunità di Viadana - grazie all’associazione “Save the Bobby” - ha partecipato con una cinquantina di ciclisti che per la prima volta si sono organizzati per prendere parte all’evento col proprio apporto dando inizio alla consuetudine per le prossime edizioni. La partenza alle 10 dalla chiesa di S. Martino sulla strada dell’argine fino a  Fossacaprara dove all’ombra del campanile della chiesa il mitico Ronny ha allestito il rinfresco. Nel frattempo un gruppo di circa 100 persone proveniente dal cremonese cui si sono aggiunti i Viadanesi ha proseguito giù in golena per ritrovarsi sullo spiaggione dove nel frattempo erano approdate numerose canoe, barche e perfino gente a nuoto. Anche qui un rinfresco con un band dal vivo. Tutti poi sono arrivati in golena a Viadana.